'Estorceva' soldi a studenti,rimpatriato

Da giorni un nigeriano, con atteggiamenti molesti e pressanti, a volte anche nei cortili delle scuole, induceva studenti maceratesi a consegnargli le monete che avevano in tasca per comprarsi la merenda. Dopo la segnalazione di alcuni genitori, gli agenti impegnati in continui controlli su impulso del questore Antonio Pignataro, sono entrati in azione. Hanno individuato l'uomo mentre si avvicinava a ragazzi della scuola superiore 'Pannaggi'. Il nigeriano è risultato irregolare in Italia: per questo è stato tradotto nel centro d'accoglienza di Torino per essere rimpatriato con volo aereo insieme ad altri connazionali.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Riviera Oggi
  2. La Nuova Riviera
  3. Corriere Adriatico
  4. La Nuova Riviera
  5. Corriere Adriatico

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Ripatransone

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...